Bitcoin su Bloomberg

Con un comunicato Bloomberg annuncia che da oggi si occuperà di Bitcoin fornendo un servizio professionale sull’andamento del prezzo della criptomoneta, insieme all’analisi di oltre 100.000 fonti di news e social media.

Si tratta di una consacrazione per il Bitcoin, vista l‘autorevolezza e considerazione di cui gode Bloomberg nel fornire informazioni di tipo finanziario.

Nel spiegare le ragioni di questa decisione, Bloomberg evidenzia tre fattori decisivi:

  • Trasparenza, Bloomberg contribuirà a fornire una maggiore trasparenza nel mercato dei Bitcoin.
  • Domanda da parte dei clienti, che sono sempre più interessati nel Bitcoin e nella altre monete digitali ed alla ricerca di strumenti per monitorare lo sviluppo di questo mercato.
  • Innovazione, Bitcoin e le altre monete sono una interessante intersezione fra finanza e tecnologia, dove per Bloomberg è naturale posizionarsi con informazioni sull’andamento del prezzo.

Ovviamente questo ancora non spinge Bloomberg a suggerire o garantire sull’acquisto dei bitcoins, che infatti ancora non possono essere oggetto di trading sulla loro piattaforma.

Si tratta tuttavia di un riconoscimento importante, un altro passo in avanti sulla strada della diffusione di massa del Bitcoin.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: